Cartura

Electrolux: Susegana,60% sì flessibilità

Il referendum che si è svolto oggi dopo le assemblee dei lavoratori nello stabilimento Electrolux di Susegana per approvare l'intesa sottoscritta due giorni fa fra azienda e sindacati in materia di flessibilità ha visto prevalere i voti favorevoli con il 59,8%. In termini reali su 618 votanti i voti positivi sono stati 370 contro 242 no, oltre a quattro schede bianche e due nulle. L'accordo prevede un pacchetto di 40 ore di flessibilità entro la fine dell'anno da utilizzare fino ad un massimo del 10%, un'ora alla volta, alla fine del secondo turno (con una maggiorazione retributiva del 30%) e le rimanenti 30 nei giorni di sabato in cui, oltre al 20% supplementare riconosciuto dal Contratto nazionale, è stata concordata una maggiore retribuzione oraria di tre euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie